04 December 2015

LE FESTE A MILANO CON SPINOSAURUS

LE FESTE A MILANO CON SPINOSAURUS

Quale migliore occasione delle festività per avventurarsi alla scoperta del più grande dinosauro predatore mai esistito? La mostra “Spinosaurus. Il gigante perduto del Cretaceo”, promossa dal Comune di Milano-Cultura e dal Museo di Storia Naturale di Milano e ora in corso a Palazzo Dugnani fino al 10 gennaio 2016 ha in serbo tra dicembre 2015 e gennaio 2016 un ricco programma di iniziative speciali.

Sabato 5 e domenica 6 dicembre i due curatori Simone Maganuco e Cristiano Dal Sasso saranno ospiti speciali a Palazzo Dugnani in due appuntamenti intitolati CHIEDI AL PALEONTOLOGO!, a disposizione del pubblico per vivere la mostra insieme ai protagonisti della scoperta di Spinosaurus.

Venerdì 18 dicembre con la conferenza SPINOSAURUS DIETRO LE QUINTE ecco un viaggio nel backstage della mostra, dai primi studi del pioniere Stromer alle sofisticate tecnologie con cui esperti provenienti da tutto il mondo hanno ricostruito “Il gigante perduto del Cretaceo” e lo hanno reso noto al
grande pubblico. Interverranno il co-curatore Simone Maganuco, Mauro Scaggiante, art-director della mostra, e il giornalista e divulgatore scientifico Paolo Magliocco.

Sabato 26 dicembre e domenica 27 dicembre una grande festa, organizzata in collaborazione con Associazione Paleontologica A.P.P.I., attende i visitatori: tutti alla scoperta dei SEGRETI DI SPINOSAURUS insieme allo staff della mostra al gran completo tra tecnici, studiosi, scenografi e artisti in una Spino-maratona di iniziative.

Un’attenzione speciale è come sempre riservata ai giovani e giovanissimi esploratori della preistoria, grazie alle attività ludico-didattiche a cura di Associazione Didattica Museale, che si susseguiranno per tutta la durata delle festività: dopo il grande successo della prima edizione, torna la speciale visita serale alla luce delle torce A CENA CON SPINODINO (5 e 23 dicembre 2015, 8 e 9 gennaio 2016) dedicata ai bimbi dai 6 anni in poi.

E per i più piccoli una novità natalizia: martedì 8 dicembre prende il via I REGALI DI SPINODINO, attività dedicata alle famiglie con bimbi dai 4 ai 6 anni che verrà replicata ogni domenica del mese di dicembre.

POSTED BY GEOMODEL


16 November 2015

APPUNTAMENTO A CENA CON SPINOSAURUS!!!

APPUNTAMENTO A CENA CON SPINOSAURUS!!!

Cinque serate speciali tra novembre 2015 e gennaio 2016 aspettano i numerosi piccoli fan di “Spinosaurus. Il gigante perduto del Cretaceo”.
Si tratta dei cinque appuntamenti della rassegna A CENA CON SPINODINO, organizzata da Associazione Didattica Museale (ADM): sabato 21 novembre 2015, sabato 5 e domenica 6 dicembre 2015, venerdì 8 e sabato 9 gennaio 2015 si terranno spettacolari visite in notturna a porte chiuse nelle sale della mostra, illuminate dalla sola luce delle torce e dense di presenze… preistoriche.
Le guide specializzate di ADM condurranno i piccoli aspiranti paleontologi A CENA CON SPINODINO dopo aver scoperto insieme a loro le tecniche di studio dei fossili nel laboratorio del leggendario Ernst Stromer, lo scopritore del primo scheletro di Spinosaurus, e aver esplorato in lungo e in largo la mostra alla ricerca di indizi che aiutino a risolvere un enigma scientifico.
L’attività è rivolta a bimbi dai 6 anni in poi, e prevede al termine della serata una pizza al “campo base” del Paleolab nei Giardini Pubblici “Montanelli”, punto di partenza e di arrivo dell’avventura serale.
Il costo di iscrizione di Euro 20,00 include attività guidata e pizza finale; è escluso il biglietto di ingresso ridotto alla Mostra Spinosaurus di Euro 5,00.
La prenotazione è obbligatoria e si effettua esclusivamente via mail scrivendo a prenotazioniadm@gmail.com.
Per informazioni Associazione Didattica Museale www.assodidatticamuseale.it – Tel. 02 884 63 337 (tutti i giorni ore 9.00/13.00 – 13.30/17.00)

POSTED BY GEOMODEL


28 October 2015

LA FABBRICA DEI DINOSAURI

LA FABBRICA DEI DINOSAURI

Venerdì 30 ottobre 2015, ore 18,30
Conferenza a Palazzo Dugnani, via Manin 2 – Milano

Le ossa fossili appartenute agli animali del passato vengono spesso ritrovate incomplete dai
paleontologi, rendendo difficile il lavoro di ricostruzione dello scheletro e dell’aspetto in vita dell’animale. Come fare allora a ricreare in modo attendibile le parti mancanti e a fare in modo che le
informazioni contenute nei reperti, anche quelli più delicati, non vadano perdute? Una scansione dei fossili tramite TAC può rivelarsi molto utile. I file digitali che ne risultano vengono elaborati fino a
ottenere copie virtuali dei reperti che possono essere archiviate, studiate (anche a distanza), duplicate e addirittura stampate in 3D per ricreare concretamente il fossile o persino un gadget a tema. Durante
l’incontro verranno illustrati i vari utilizzi di queste tecnologie all’avanguardia, portando come esempio
Spinosaurus …”Il gigante perduto del Cretaceo”!

Relatori:
SIMONE MAGANUCO – Museo di Storia Naturale di Milano (co-curatore della mostra)
MASSIMO TEMPORELLI – The FabLab

SIMONE MAGANUCO
Naturalista, paleontologo dei vertebrati e Dottore di Ricerca in Scienze della Terra. In veste di ricercatore collabora dal 2003 con il Museo di Storia Naturale di Milano e ha firmato numerose pubblicazioni specialistiche, tra cui le descrizioni di tre nuove specie di vertebrati mesozoici, e la monografia sul cucciolo di dinosauro italiano Scipionyx samniticus oltre ai diversi studisul gigantesco predatore Spinosaurus aegyptiacus che lo hanno portato alla pubblicazione su
Science nel 2014 e alla collaborazione con National Geographic Society. Progetta e supervisiona la realizzazione di modelli iperrealistici di dinosauri e animali preistorici per allestimenti museali e
mostre tra cui, dal 2011, “Dinosauri in Carne e Ossa”, mostra itinerante di cui è ideatore e
co-curatore.

MASSIMO TEMPORELLI
Founder, President e Educational Director di The FabLab, fisico, scrittore e storico della tecnologia, lavora da più di quindici anni per diffondere la cultura dell’innovazione in ogni tipo di aula, dalle scuole elementari alle più importanti università milanesi (Cattolica, IED, Bocconi). Ma le aule non gli bastano, dal 2011 insegna fisica sperimentale su Oilproject, la più grande scuola web italiana, nel 2012 ha tenuto uno speech al TED di Firenze e in TV è Max degli X-Makers in onda su Sky (DeaKids). Organizza mostre scientifiche ed è direttore della collana di scienza, tecnologia e innovazione Microscopi per l’editore Hoepli. Il suo motto è: finché c’è innovazione c’è speranza.

Introduce:
Alessandro Carpana – Presidente Associazione Paleontologica A.P.P.I.

Si tratta del sesto incontro di un ciclo di conferenze divulgative, della durata di circa un’ora, che si tengono nella prestigiosa sala del Tiepolo di Palazzo Dugnani, a supporto della mostra “Spinosaurus. Il gigante perduto del Cretaceo” in programma fino al 10 gennaio 2016 e in collaborazione con l’Associazione Paleontologica A.P.P.I.

L’accesso alla sala conferenze è libero, fino a esaurimento posti.

INFO CONFERENZE
Associazione Paleontologica A.P.P.I. – www.paleofans.com – info@appi.pr.it
Geo-Model – ufficiostampa@geomodel.it – Eleonora Barabaschi T. 333 3340018 – Daniela Morelli T. 347 1590855

INFO MOSTRA
Aperto tutti i giorni: lunedì dalle 9:30 alle 13:30 – martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle 9.30 alle 19:30 – giovedì dalle 9:30 alle 22:30 (ultimo ingresso un’ora prima della chiusura).
Visite guidate e attività didattiche a cura di Associazione Didattica Museale T. 02 884 63 337

Nella Foto: Massimo Temporelli e Simone Maganuco

POSTED BY GEOMODEL


20 October 2015

GRANDE SUCCESSO PER SPINOSAURUS IN RINASCENTE LA SCULTURA AL TECHNO SOUQ FINO AL 30 OTTOBRE

GRANDE SUCCESSO PER SPINOSAURUS IN RINASCENTE LA SCULTURA AL TECHNO SOUQ FINO AL 30 OTTOBRE

Milano, Piazza del Duomo
la Rinascente / Techno Souq
- fino al 30 ottobre 2015 –

Milano, 20 ottobre 2015 – In due settimane, una vera e propria folla ha accolto il modello di Spinosaurus in grandezza naturale, ospite al Techno Souq de la Rinascente di Milano Piazza Duomo: l’entusiasmo è stato tale che l’iniziativa è stata prorogata fino a venerdì 30 ottobre 2015.

La spettacolare installazione è frutto di una partnership tra la Rinascente e la mostra “Spinosaurus. Il gigante perduto del Cretaceo”, promossa dal Comune di Milano-Cultura e dal Museo di Storia Naturale di Milano e ora in corso a Palazzo Dugnani fino al 10 gennaio 2016.

Grazie alla scultura realizzata da Geo-Model il pubblico potrà intraprendere, con vista sul Duomo di Milano, il viaggio dalla preistoria del Cretaceo al Sahara di oggi, luogo dei recenti ritrovamenti del più grande dinosauro predatore mai esistito.

Proseguirà anche la postazione “Alla scoperta di Spinosaurus” (aperta con libero accesso dal lunedì al venerdì dalle ore 16.30 alle 19.30 e il sabato e domenica dalle ore 12.30 alle 14.30 e dalle ore 16.30 alle 19.30) che permette di conoscere il gigante perduto del Cretaceo attraverso il racconto di esperti in paleontologia e con l’ausilio di filmati e immagini.

Visto il successo della collaborazione con la Rinascente, sabato 24 e domenica 25 ottobre dalle ore 16.00 alle ore 18.00 saranno presenti al Techno Souq i curatori della mostra, i paleontologi Cristiano Dal Sasso e Simone Maganuco, che parleranno dell’appassionante ricerca scientifica che li ha visti protagonisti insieme ad un team internazionale di studiosi.

INFO MOSTRA
“Spinosaurus. Il gigante perduto del Cretaceo”
Milano, Palazzo Dugnani
Via D. Manin 2
6 giugno 2015 – 10 gennaio 2016

Aperto tutti i giorni: lunedì dalle 9:30 alle 13:30 – martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle 9.30 alle 19:30 – giovedì dalle 9:30 alle 22:30 (ultimo ingresso un’ora prima della chiusura).

Visite guidate e attività didattiche a cura di Associazione Didattica Museale T. 02 884 63 337

www.spinosaurus.eu
www.comune.milano.it/museostorianaturale
http://blog.geomodel.it/
spinosaurus@geomodel.it
Fb: Mostra Spinosaurus

Foto: Cristiano Dal Sasso / Simone Maganuco / Andrea Pirondini

Photo Gallery

POSTED BY GEOMODEL


17 October 2015

In vendita in esclusiva da Euronics i biglietti per la mostra "Spinosaurus. Il gigante perduto del Cretaceo" già visitata da oltre 30.000 persone!

In vendita in esclusiva da Euronics i biglietti per la mostra  "Spinosaurus. Il gigante perduto del Cretaceo" già visitata da oltre 30.000 persone!

Fino al 10 gennaio 2016 chi acquista gli ingressi presso i 13 punti vendita
dell’Insegna, avrà diritto a sconti su tutti i prodotti ufficiali nel bookshop della mostra

Milano, 14 ottobre 2015 – Il fascino che esercitano i dinosauri non ha età: bambini, ragazzi e adulti sono infatti incuriositi dal mondo perduto della Preistoria. Ne è la dimostrazione il grande successo che sta riscuotendo la mostra “Spinosaurus. Il gigante perduto del Cretaceo”, allestita lo scorso giugno nel centralissimo Palazzo Dugnani, promossa dal Comune di Milano – Cultura e dal Museo di Storia Naturale di Milano e che ha registrato a oggi oltre 30 mila ingressi.
Euronics, attenta da un lato alle iniziative culturali, dall’altro a valorizzare l’utilizzo della tecnologia, non poteva mancare a questo prezioso appuntamento. L’installazione è infatti frutto dell’elevato livello di ricerca tecnologica e scientifica di Geo-Model (società specializzata nella riproduzione di animali prestorici) in collaborazione con National Geographic Society e il Museo di Storia Naturale di Milano, che hanno permesso la ricostruzione del più grande scheletro di dinosauro predatore conosciuto fino a ora.

Da oggi fino al 10 gennaio 2016 i biglietti d’ingresso per vedere da vicino il celebre Spinosauro saranno in vendita senza alcun costo aggiuntivo di pre-vendita presso alcuni dei suoi maggiori negozi in Lombardia: – Timoline Cortefranca (BS) c/o Centro Commerciale “Le Torbiere”, via Roma 78 – 25050 – Como, via Pasquale Paoli 47/A – 22100 – Caleppio (MI), S.S. Paullese Km 10 – 20090 – Limbiate (MI), viale Monza 75 – 20812 – Lonato (BS) c/o Centro Commerciale “Il Leone”, via Mantova 36 – 25017 – Milano, c.so Buenos Aires 64 – 20124 – Milano, via Benadir 5 – 20132 – Milano, via Solari 5 – 20144 – Mantova, via Verona 34 – 46100 – Pavia, via Vigentina ang. via Cassani – 27100 – Saronno, via Grandi ang. Lazzaroni – 21047 – Seregno, via Briantina 75 – 20831 – Varese, viale Milano 10 – 21100

E per chi sceglie l’Insegna per l’acquisto dei biglietti, è previsto un buono sconto del 20% valido su tutti i prodotti ufficiali del bookshop della mostra (catalogo, magliette, National Geographic Magazine). Un’offerta esclusiva per chi vuole portarsi a casa un ricordo speciale!

Per maggiori informazioni
Ufficio stampa Euronics:
First Class PR
Via Manin, 13 – Milano
tel.: 02.92871588
euronics@firstclasspr.it

Mostra “Spinosaurus. Il gigante perduto del Cretaceo”
Milano, Palazzo Dugnani
Via D. Manin 2
6 giugno 2015 – 10 gennaio 2016
www.spinosaurus.eu
www.comune.milano.it/museostorianaturale

Ufficio Stampa mostra:
Eleonora Barabaschi / Daniela Morelli
ufficiostampa@geomodel.it
http://blog.geomodel.it/
spinosaurus@geomodel.it
Fb Mostra Spinosaurus

POSTED BY GEOMODEL


↑ top