15 January 2012

Megaladapis madagascariensis - making of

Megaladapis madagascariensis - making of

Ecco alcune fasi della creazione del modello in vivo di Megaladapis madagascariensis.
Una copia sarà presto visibile presso l’Extinction Park del Parco Natura Viva e alla mostra Dinosauri in Carne e Ossa.

Here are some sequences of the creation of the fleshed-out restoration of Megaladapis madagascariensis.

POSTED BY GEOMODEL


29 December 2010

2010 in pillole: Mawsonia lavocati

2010 in pillole: Mawsonia lavocati

Mawsonia lavocati, celacanto d’acqua dolce del Cretacico del Marocco, appena… pescato!
Questa ricostruzione di Mawsonia lavocati è esposta al Parco Natura Viva di Bussolengo.

The freshwater coelacanth Mawsonia lavocati, from the Cretaceous of Morocco, just catched! This fleshed-out restoration of Mawsonia lavocati is on display in the Parco Natura Viva di Bussolengo.

Photo Gallery

POSTED BY GEOMODEL


17 December 2010

2010 in pillole: Spinosaurus aegyptiacus

2010 in pillole: Spinosaurus aegyptiacus

Dopo mesi di duro lavoro, Geomodel è orgogliosa di presentare il modello di Spinosaurus aegyptiacus più accurato al mondo. La taglia dell’animale, lungo 16 m, si basa sull’esemplare fossile MSNM V4047, conservato presso il Museo di Storia Naturale di Milano. Il modello, ricostruito nell’atto di predare un celacanto d’acqua dolce della specie Mawsonia lavocati, è ora esposto al Parco Natura Viva di Bussolengo.

After a very long and hard work, Geomodel is proud to present the most accurate model of Spinosaurus aegyptiacus in the world. The size of the animal, 52 feet long, is based on the fossil specimen MSNM V4047 housed at the Museo di Storia Naturale di Milano. This model is now on display in the zoological park Parco Natura Viva di Bussolengo (VR), Italy. Its prey is the freshwater coelacanth Mawsonia lavocati.

Photo Gallery

POSTED BY GEOMODEL


13 December 2010

2010 in pillole: Aepyornis maximus

2010 in pillole: Aepyornis maximus

Aepyornis maximus, noto anche come uccello elefante a causa della sua mole, coi suoi 400 chilogrammi di peso fu il più grande tra gli uccelli neorniti. La sua estinzione fu causata dall’uomo nel diciassettesimo secolo. La ricostruzione in vivo di Aepyornis maximus è esposta al Parco Natura Viva di Bussolengo.

Aepyornis maximus, also knonw as elephant bird for its enormous size, was the largest neornithe bird, weighing up to 400 kilograms. Its extinction was caused by human activity in the 17th century. The model of Aepyornis maximus can be seen in the Parco Natura Viva di Bussolengo.

Photo Gallery

POSTED BY GEOMODEL


12 December 2010

2010 in pillole: Thylacinus cynocephalus

2010 in pillole: Thylacinus cynocephalus

Thylacinus fu un carnivoro marsupiale estintosi nel 1936 a causa delle attività umane. Nel linguaggio comune viene spesso chiamato tigre della Tasmania per le strisce sul dorso, o lupo della Tasmania per la forte somiglianza con lupi e cani. La ricostruzione in vivo qui fotografata può essere vista al Parco Natura Viva di Bussolengo.

Thylacinus was a carnivorous marsupial that became extinct in 1936 due to human activity. It is also known as Tasmanian tiger (for its stripes on the back) or Tasmanian wolf (for its strong resemblance with wolves and dogs). Its fleshed-out restoration can be seen in the Parco Natura Viva di Bussolengo.

Photo Gallery

POSTED BY GEOMODEL


↑ top